Comune di Contrada » Antonio AMMATURO - Bologna

Antonio AMMATURO - Bologna

 

Antonio Ammaturo

Bologna e Contrada unite nel ricordo di

Antonio Ammaturo

 

Il giorno 11 dicembre, presso Palazzo Caprara, sede della Prefettura di Bologna, una cerimonia in menoria di Antonio Ammaturo, Vice Questore e Medaglia d'oro al valor civile, assassinato dalle Brigate Rosse a Napoli il 15 luglio 1982. L’occasione della commemorazione è stata data dell’intitolazione, che ha seguito l’evento, di una sala della Questura di Bologna al dott. Ammaturo.

Erano presenti i familiari del Vice Questore, la moglie Ermelinda Lombardi, le figlie Gilda Maria, Cristina e Grazia ed altri congiunti. Sono intervenuti il Prefetto Angelo Tranfaglia, il Prefetto Giovanni Cecere Palazzo in rappresentanza del Capo della Polizia, il Questore di Bologna Luigi Merolla, l’Assessore del Comune di Bologna Libero Mancuso che da magistrato condusse le indagini per l’uccisione del compianto Vice Questore ed, inoltre, Antonio Iannaccone Sindaco di Contrada paese natale di Ammaturo, il vice Sindaco Nicola Capriolo, l'assessore Gerardo Sarno Barbato e gli Agenti di Polizia Municipale Alessandro Solazzo e Raffaele Peluso.
Il gonfalone del Comune di Contrada ed il labaro dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato hanno fatto da cornice all’intensa cerimonia.
Il Prefetto Angelo Tranfaglia ha rievocato la figura di questo integerrimo e valoroso servitore dello Stato, sempre dalla parte della giustizia e della legalità, che ha dato la vita per la difesa delle istituzioni democratiche e che costituisce esemplare esempio di coraggio per l’intera comunità nazionale.

 

Leggi il discorso del Prefetto

 

FotoGallery

Comune di Contrada
Via Luigi Bruno, n. 79
Tel. 0825.674081 - FAX 0825.660977

email protocollo@comune.contrada.av.it 

 

P.IVA 00280880642 - Codice Fiscale 80001930645

Codice ISTAT Provincia 064 - Codice ISTAT Comune 029 - Codice Catastale C971

 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.812 secondi
Powered by Asmenet Campania